Apple Annuncia Il Suo Nuovo Fondo Per L’Energia Pulita In Cina

Come parte del proprio impegno nel contrastare i cambiamenti climatici Apple ha appena lanciato un nuovo fondo di investimento in Cina che mira a favorire i fornitori di energie rinnovabili. Un gruppo iniziale di dieci fornitori si unirà a Apple per contribuire al China Clean Energy Fund, con un investimento congiunto di quasi 300 milioni di dollari nei prossimi quattro anni. Questo fondo mira a generare più di 1 gigawatt di energia rinnovabile sul territorio cinese attraverso un progetto di sviluppo di energia pulita, sufficiente ad alimentare 1 milione di abitazioni.

Lisa Jackson, Vice President delle Environment, Policy and Social Initiatives. “Apple è orgogliosa di collaborare con aziende che fanno passi concreti per affrontare il problema dei mutamenti climatici…Siamo felici che così tanti fornitori abbiano scelto di contribuire al fondo e ci auguriamo che questo modello possa essere replicato su scala mondiale per aiutare aziende grandi e piccole ad avere un impatto positivo sul nostro pianeta.”

 

Il Passaggio all’Energia Pulita

apple energia pulita

Il passaggio all’energia pulita non è semplice, soprattutto per le aziende più piccole che potrebbero non avere accesso a fonti di energia alternative. Il China Clean Energy Fund mira ad aumentare il potere di acquisto dei partecipanti e a dar loro la possibilità di trovare soluzioni di energia pulita più convenienti e diversificate. Inoltre, la gestione del China Clean Energy Fund sarà affidata al gruppo DWS, una terza parte specializzata negli investimenti sostenibili.

Qualche mese fa Apple aveva già annunciato che le sue strutture erano ormai alimentate al 100% da energia pulita dopo il lancio, nel 2015, del programma Clean Energy. Da quel momento, 23 fornitori operanti in oltre dieci paesi si sono passati all’utilizzo di energia pulita al 100%. Apple e i suoi fornitori mirano a produrre più di 4 gigawatt di energia pulita entro il 2020, equivalenti a un terzo dell’attuale fabbisogno elettrico della filiera produttiva dell’azienda.

“Per questo cerchiamo di utilizzare sempre più spesso materiali a ridotto impatto ambientale, e collaboriamo con i nostri fornitori per aiutarli a consumare meno energia passando a fonti rinnovabili. Siamo convinti che insieme potremo trasformare i processi produttivi in modo da ridurre drasticamente le emissioni.

LEGGI ANCHE: Rilasciata La Beta Pubblica Di iOS 12 – Le Novità

“Apple, tra tutte le compagnie IT, ha dimostrato una tanto attesa leadership nel prendere responsabilità per le proprie massive emissioni prodotte dalla sua filiera in Cina e in altre parti dell’Asia Orientale,” dice Gary Cook, Senior Corporate Campaigner di Greenpeace, scrivendo a Joshua S. Hill del CleanTechnica via email. Apple è stata la prima compagnia a estendere il suo impegno all’utilizzo del 100% di energia rinnovabile a tutta la sua catena di fornitori e ha fatto continui progressi assicurandosi la dedizione di una dozzina di loro nel rifornire la sua filiera produttiva con energia pulita. Il Clean Energy Fund di Apple speriamo possa essere un importante passo in direzione di un meccanismo di collaborazione che permetta l’investimento nell’energia pulita in quantità di gran lunga maggiore di quanto sarebbe possibile individualmente.”

Apple Cerca Altri Modi di Ridurre le Emissioni di Gas Serra

apple energia pulitaApplesta anche considerando modi alternativi di ridurre le emissioni di gas serra. A maggio, la compagnia aveva già investito in una nuova joint venture con la Alcoa Corporation e la Rio Tinto Aluminum.

Apple è impegnata a far progredire le tecnologie che fanno bene al pianeta e aiutano a salvaguardarlo per le generazioni a venire“, ha dichiarato Tim Cook, CEO di Apple. “Siamo orgogliosi di far parte di questo nuovo e ambizioso progetto e non vediamo l’ora di poter utilizzare, per la realizzazione dei nostri prodotti, l’alluminio prodotto senza emissioni dirette di gas serra”

Queste compagnie hanno raggiunto un punto di svolta e hanno trovato un modo di eliminare completamente le loro emissioni di gas serra causate dal tradizionale metodo di fusione dell’alluminio.

LEGGI ANCHE: Nuovi Annunci Di Apple Al WWDC 2018

Questa scoperta è stata cercata a lungo nell’industria dell’alluminio,afferma il presidente della Alcoa e CEO Roy Harvey, e aggiunge “e porterà il vantaggio della sostenibilità dell’alluminio a un nuovo livello riducendo le emissioni e aumentandone il potenziale per prodotti come le automobili e i dispositivi elettronici.”

Come possiamo vedere, Apple sta realmente facendo dei grossi passi avanti non solo riducendo le proprie emissioni ma anche fornendo energia pulita ad altri produttori e individui di tutto il mondo.

Il gruppo iniziale di fornitori che partecipano al China Clean Energy Fund include:

  • Catcher Technology
  • Compal Electronics
  • Corning Incorporated
  • Golden Arrow
  • Jabil
  • Luxshare-ICT
  • Pegatron
  • Solvay
  • Sunway Communication
  • Wistro

LEGGI ANCHE: Apple Risarcisce 60€ Per La Sostituzione Della Batteria